LE POLVERI ATMOSFERICHE: CLIMA, ARIA E SALUTE

Sottotitolo: 
IIIa Giornata Scienza e Ambiente - Atti del Convegno
Autore/i afferenti al Dipartimento: 
Editore > Collana: 
Verdone Editore
Edizione anno: 
2017
ISBN: 
978-88-96868-60-7
Descrizione / Note: 

Il Convegno, organizzato dai Dipartimenti di Scienze Chimiche e Fisiche e Medicina Clinica, Sanità pubblica, Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università dell’Aquila, ha visto la partecipazione di più di 200 studenti di scuole medie superiori delle Province dell’Aquila e di Teramo.

L’incontro ha avuto come obiettivo principale quello di informare il pubblico sull'amosfera e le possibili conseguenze sul clima, sull’ambiente e sulla salute umana.

Nella prima parte del Convegno sono stati analizzati gli effetti degli aerosol sul bilancio energetico planetario, sulla formazione delle nubi, sulle precipitazioni, sul ciclo idrogeologico e sul clima in generale. È stato dimostrato come le polveri di origine antropica (es. utilizzo combustibili fossili) e naturale (es. polveri desertiche o vulcaniche) possono produrre effetti sulla qualità dell’aria, sulle proprietà radiative dell’atmosfera e sul clima. Un ultimo intervento ha illustrato le recenti scoperte nel campo dell’ingegneria climatica che, tra l’altro, prevede il possibile utilizzo degli aerosol per contrastare il riscaldamento globale.

La seconda parte del convegno è stata maggiormente incentrata ad informare il pubblico sugli effetti degli aerosol atmosferici e del particolato organico/inorganico sulla salute umana.

Sono stati mostrati i dati sullo stato della qualità dell’aria nella Regione Abruzzo, con i valori di concentrazione di particolato atmosferico e aerosol di origine biogenica al suolo e della loro possibile correlazione con le patologie del sistema respiratorio.

Un breve intervento conclusivo ha invitato gli studenti ad una maggiore attenzione e consapevolezza delle conseguenze delle attività umane sui vari comparti ambientele ed economico che dovrebbero essere sempre più indirizzati verso la sostenibilità.