Terza Missione

TERZA MISSIONE ED IMPATTO SOCIALE DI ATENEI ED ENTI DI RICERCA

( secondo le linee guida ANVUR)

Il Dipartimento MeSVA, insieme ai due compiti fondamentali della didattica e della ricerca, ha tra i suoi obiettivi anche quello di promuovere la cosiddetta Terza Missione, ovvero un contatto verso il contesto socio-economico, attraverso la valorizzazione e il trasferimento delle conoscenze. Un contributo, insomma, allo sviluppo civile, sociale ed economico del proprio territorio.

Il Dipartimento MESVA è un Dipartimento multidisciplinare caratterizzato da diversi ambiti culturali, al quale afferiscono Docenti inseriti in diverse aree CUN, ed appartenenti a moltissimi SSD. Le attività di terza missione risultano pertanto diversificate e spaziano nella maggior parte degli ambiti previsti. In particolare, il Dipartimento svolge attività di terza missione principalmente negli ambiti che prevedono la tutela della proprietà Intellettuale, che vedono coinvolti principalmente le aree culturali delle scienze sperimentali, e negli ambiti che prevedono la tutela della salute, che vedono coinvolte principalmente le aree culturali della medicina clinica e della sanità pubblica.

Tutte le aree culturali del Dipartimento partecipano attivamente ad attività di Public Engagement, che spaziano dalle attività di orientamento dirette agli studenti della Scuola Superiore, alla partecipazione a aperitivi scientifici, a giornate dedicate alla diffusione dell’informazione nel campo della salute con specifici eventi (camminate, incontri, analisi sul campo, etc.) che coinvolgono attivamente la popolazione presente sul territorio. A queste attività si aggiungono le attività di divulgazione scientifica sotto forma di congressi divulgativi, interviste televisive, siti web, tutte strettamente scientifiche ma con linguaggio divulgativo rivolto al pubblico del territorio e nazionale. Da segnalare inoltre la partecipazione dei Docenti del Dipartimento a trasmissione televisive di divulgazione scientifica, anche a carattere nazionale, alla redazione di articoli divulgativi su giornali e riviste.

Tutela della Proprietà Intellettuale:
Un' elemento di forza, che caratterizza prevalentemente l'area delle scienze sperimentali del Dipartimento (Scienze Biologiche/Biotecnologiche, Scienze Ambientali e Fisica Applicata) è la proprietà di brevetti concessi, che indicano un concreto interesse da parte del Dipartimento e dell'Ateneo nella promozione e tutela della Proprietà Intellettuale, in continuazione con l’intensa attività svolta negli anni passati.

Public Engagement:
L'Area Clinica del Dipartimento svolge una utilissima attività di Public Engagement, offrendo numerose campagne informative al cittadino per la promozione della tutela della salute, screening delle maggiori patologie e prevenzione. L'Area delle Scienze Ambientali offre numerose attività divulgative per la sensibilizzazione della tutela del territorio al problema dell’ambiente e alla tutela dell’ecosistema; anche collegate con gli Enti Parchi Regionale e/o con l'ARTA.

Tutela della Salute:
Studi Clinici: punto di forza del Dipartimento è rappresentato dalla intensa attività di studi epidemiologici osservazionali (cross-sectional/ case-control/cohort) e sperimentali (Randomized Controlled Trials) svolta dalla componente medico-chirurgica ed epidemiologico-statistica del Dipartimento con numerosi studi in atto e molti ormai conclusi (allegato 1)


Biobanche e Centri di Ricerca Clinica:

Il Dipartimento risulta attivamente coinvolto in molti Centri di Ricerca Clinica e partecipa alle attività scientifiche di:

  • Centro di ricerca Interdipartimentale Diagnostica Molecolare e Terapie Avanzate, DMTA

  • Centro studi dipartimentale Storia della Medicina e della Sanità Pubblica

  • Centro studi dipartimentale Medicina Preventiva, Rigenerativa e Anti-ageing

  • Osservatorio Giustizia, Investigazione, Sicurezza, OGISAQ

  • Consorzio didattico europeo per lo sviluppo e la formazione nel settore degli Ecosistemi Montani e Marginali, CODEMM

  • Istituto Nazionale Biostrutture e Biosistemi, INBB

  • Centro di Medicina Molecolare e Biofisica Applicata, CIMBA

  • Centro per lo Studio della Condizione Giovanile, GEO

  • Società consortile AGIRE, AGroindustria Ricerca Ecosostenibilità (soggetto gestore del Polo di Innovazione Agroalimentare per la Regione Abruzzo, consorzio di ricerca per l’innovazione tecnologica, la qualità e la sicurezza degli alimenti)

  • Centro Interazioni tra Campi Elettromagnetici e Biosistemi, ICEMB

  • Consorzio per le Scienze Ambientali, CINSA

Educazione Continua in Medicina:
Il Dipartimento organizza innumerevoli eventi ECM in collaborazione con le strutture Sanitarie di riferimento per la formazione in Area Medico-Sanitaria (ASL N. 1 AZ/SU/AQ E ASLN. 4 TE) e con gli Ordini Professionali (Ordine Provincilae dei Medici dell’Aquila, IPASVI Provinciale della Regione Abruzzo, Ordine degli Psicologi-Regione Abruzzo, Associazioni Provinciali o Regionali delle Professioni Sanitarie, Società’ Scientifiche Nazionali e Regionali).

Attività di formazione continua:
Il Dipartimento risulta attivo nelle attività di formazione continua, particolarmente in collaborazione con la Regione Abruzzo e Confindustria, erogando corsi atti ad aumentare le competenze e la professionalità dei partecipanti.

Il prodotto dell’impegno scientifico e culturale, da parte del Dipartimento MeSVA, si manifesta, quindi, come contenuto sociale, educativo, culturale o di consapevolezza aprendo le porte alla comunità, alla società e al territorio.

Files allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon TERZA MISSIONE - DOCUMENTO ANVUR1.26 MB